Xhack

Un forum dedicato all'hacking
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 tutorial 3

Andare in basso 
AutoreMessaggio
darkjoker
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 813
Data d'iscrizione : 30.07.07

MessaggioTitolo: tutorial 3   Mer Set 26, 2007 5:39 pm

in questo tutorial sono rimasto un po' a corto di idee, perchè le cose più inportanti le ho gia scrittte nei primi 2 tutorial o comunque nella sezione apposita.
cominciamo con un loop molto simile al while, ovvero for:
Codice:

for $i = 10 to 100 step $i = $i + 10
   msgbox (0, '', ciao a tutti')
next
   msgbox (0, '', 'fine del ciclo')
allora, se apriamo lo script vedremo che si apriranno 10 messagebox con scritto ciao a tutte poi una con scritto fine del ciclo, come se avessimo scritto:
Codice:

$a = 0
while $a <= 10
   msgbox (0, '', 'ciao a tutti')
   $a = $a + 1
wend
msgbox (0, '', 'fine del ciclo')
visto che è la stessa cosa?
ora analizziamo il primo caso:
nella prima riga si introduce il loop con for, quindi viene creata la variabile $i che ha come valore iniziale 10, poi c'è una scritta, to e poi 100, dopo un altra scritta, step e poi $i = $i + 10, cosa vuol dire?
for potrebbe essere comunque una traduzione di finche (occhio a non farlo nei test di inglese senno la prof ci sbatte un 2!!!)
quindi finche la variabile 10 è compresa in 100 (è questo il significato di to), step indica che operazione bisogna eseguire per ogni ciclo in modo che si possa raggiungere 100 (in questo caso), in poche parole sarebbe quello che mettiamo dentro il while per far aumentare il valore della variabile che regola il conteggio dei cicli; solo che quei precisini hanno voluto inserire step, bah...
all'interno del ciclo si mette l'istruzione (o le istruzioni) che si vogliono far eseguire. next serve per indicare l'operazione che si vuole eseguire quando si esce dal ciclo for (anche qui una cosa inutile che hanno voluto aggiungere...)
ora vorrei introdurre una cosa da due secondi, ovvero i commenti, che potrebbero rivelarsi utili se volete segnarvi una cifra, una stringa per quando riaprirete il file dopo anni e non vi ricordate una mazza, oppure se inviate un file a un vostro amico e volete spiegargli tutto il procedimento inserendo comunque quest'ultimo all'interno dello script, allora, se conoscete qualche altro linguaggio, come il php saprete che i commenti si mettono cosi //, oppuer in python #, o in html cosi <-- commento --> (non sono sicuro di quest'ultimo perchè non li uso mai i commenti in HTML), dimenticate tutto cio, perche in autoit si inseriscono commenti mettendo all'inizio della riga il ;
se lo inserite vedrete che tutto cio che scrivete su quella riga sarà scritto in verde, quello è un commento.
se volete mettere un commento su piu righe allora dovrete mettere.
Codice:

#cs
commenti
su
piu righe
#ce
semplice, no? Wink
ora visto che sapete molte cose vi insegno a creare un programma che reputo molto utile, ma che tanto molti di voi disprezzeranno... il creatore di file...
Codice:
#include <File.au3>
$nome_file = inputbox ('file creator', 'inserire il nome del file seguito dall'esetnsione, es: ciao.exe')
_filewrite ($nome_file)
lo script creerà un file nella cartella in cui è situato lo script, io per comodità lo tengo sul esktop, ma voi mettetelo dove volete...
ho scelto questo esempio cosi potevo introdurre #include, ovvero la possibilità di includere alcuni file dentro lo script in modo che quando viene compilato il file inserito viene inglobato, esiste anche la possibilità di usare fileistall, sarà per un altra volta..
#include viene usato sopratutto per inglobare file che servono per il funzionamento di alcune istruzioni, per esempio qui l'istruzione _fileistall richiede la presenza di 'file.au3', si, si chiama proprio cosi.
il nome del file dovrete inserirlo tra < e >.
ogni volta che usate una nuova istruzione vi conviene controllare sull'help file italiano se richiede un #include...
ah, se qualcuno non ha ancora l'help file è pregato di postare in questo topic, provvederò subito...
ora procederei con qualcosina qua e la:
avrete notato, se avete un account limitato, che molti programmi richiedono i privilegi di amministrazione, fare cio è possibile anche con autoit, grazie a isadmin (), vediamo un esempio:
Codice:

if isadmin () then
   msgbox (0, '', 'privilegi di amministratore individuati')
else
   msgbox (0, '', 'account limitato
endif
cosa abbastanza stupida, vero?ps: non funziona su 95/98/me
vediamo allora delle cose davvero inutili, anzi, forse qualche volta no: mouseclick
ora, non so se certaindeath l'ha gia introdotto, ma un ripasso non fa male:
magari dobbiamo eseguire un'operazione ripetitiva, allora perchè non farla fare al mouse?
Codice:

mouseclick ('left, 324, 753)
questo script muoverà il mouse nel punto segnato (x = 324, y = 753) e premerà il tasto sinistro.
naturalmente possiamo anche decidere di fargli premere il tasto destro mettendo al posto di 'left' 'right' o fargli fare piu di un click (il defaul è 1, se si vuole cambiare si mette il numero dopo la y.
sempre della stessa categoria c'è mousemove, che muove solo il mouse, senza eseguire click, i soli parametri da impostare sono la x e la y.
esistono anche mouseclickdrag, che serve per selezionare piu elementi, o mousewhell, che serve per muovere la rotellina del mouse, insomma, chi piu ne ha piu ne metta!
non ho voglia di spiegarvi tutti i mouse* perche sono ripetitivi e in due minuti ve li potete leggere anche voi.

vorrei ora affrontare un'argomento abbastanza inportante, le macro:
intanto, cosa sono le macro?
sono elle variabili pre definite di autoit read-only, quindi non possono essere modificate da noi comuni mortali...
le riporto qui sotto con la relativa spiegazione in ordine alfabetico:

@AppDataCommonDir: la directory di: Dati applicazioni, di solito è: C:\Documents and Settings\All Users\Dati applicazioni
@AppDataDir: directory Dati Applicazioni dell' utente corrente, di solito è: C:\Documents and Settings\nomeutentecorrente\Dati applicazioni
@AutoItVersion: versione di autoit, con il setup da noi fornito dovrebbe essere: 3.2.2.0
@CommonFilesDir: ritorna la directory dei file comuni, di solito è: C:\Programmi\File comuni
@Compiled: verifica se lo script su cui è scritta la macro è o no compilato, ritorna 1 se è compilato, 0 se non lo è
@ComputerName: ritorna il nome del computer.
@ComSpec: ritorna il percorso di cmd.exe, di solito è: C:\WINDOWS\system32\cmd.exe
@CR: signidica carriage returne, viene usato per interruzioni di linea
@CRLF: @CR & @LF: usato per andare a capo
@DesktopCommonDir: ritorna il percorso del desktop, normalmente è: C:\Documents and Settings\All Users\Desktop
@DesktopDir: ritorna la path del desktop dell'utente corrente, normalmente è: C:\Documents and Settings\nomeutentecorrente\Desktop
@DesktopHeight: ritorna l'altezza dello schermo in pixel (risoluzione orizzontale)
@DesktopWidth: ritorna la larghezza dello schermo in pixel (risoluzione verticale)
@DesktopDepth: profondità dello schermo in bits per pixel
@DesktopRefresh Refresh rate dello schermo in hertz. (ps: questa qui non ho capito a cosa serve... boh?!)
@DocumentsCommonDir: ritorna il percorso della cartella Documenti, normalmente è: C:\Documents and Settings\All Users\Documenti
@error: ritorna lo status del valore della flag di errore.
@FavoritesCommonDir: ritorna il percoro della cartella preferiti, di solito è: C:\Documents and Settings\All Users\Preferiti
@FavoritesDir: ritorna la directory della cartella preferiti nel'utente attivo, normalmente è: C:\Documents and Settings\nomeutentecorrente\Preferiti
@HomeDrive: ritorna la lettera del disco in cui è istallato Windows, normalmente è: C:
@HomePath: ritorna il percorso dell'utente attivo, per esempio: \Documents and Settings\nomeutenteattivo, avrete notato che manca il drive, per ottenerlo usate: @HomeDrive & @HomePath
@HomeShare: nome del server e della condivisione contenente l'home directory dell'utente attivo.
@HOUR: ritorna l'ora di quando viene lanciato (formato 0 - 24, quindi da 00 a 23)
@IPAddress1: indirizzo IP della prima scheda di rete, tende a ritornare 127.0.0.1 su diversi computer
@IPAddress2/3/4: ritorna l'indirizzo IP della scheda di rete 2/3/4, ritorna 0.0.0.0 se non è applicabile
@LF: altro metodo utilizzato per ritornare a capo, significa Line Feed
@LogonDNSDomain: ritorna il Dominio DNS di Logon.
@LogonDomain: ritorna il Dominio di Logon.
@LogonServer: ritorna il Logon server.
@MDAY: indica il giorno corrente del mese, da 01 a 31
@MIN: ritorna il minuto corrente
@MON: ritorna, in numero il mese corrente, parte da 01 fino a 12
@MyDocumentsDir: ritorna la directory a documenti dell'utente corrente, es: C:\Documents and Settings\nomeutentecorrente\Documenti
@OSBuild: ritorna il numero del build del OS
@OSLang: ritorna il codice del linguaggio del sistema operativo
@OSServicePack: ritorna il sevice pack del OS in uso
@OSTYPE: onestamente non so che è, ma ritorna "WIN32_NT" per NT/2000/XP e "WIN32_WINDOWS" per 95/98/Me, credo che dica se è a 32-bit.... boh?
@OSVersion: ritorna la versione dell'OS istallato: WIN_XP, WIN_2000, WIN_NT4, WIN_ME, WIN_98, WIN_95
@ProgramFilesDir: ritorna la directory di: Programmi, normalmente: C:\Programmi
@ProgramsCommonDir: ritorna la directory di Programmi dal menu di avvio, es: C:\Documents and Settings\All Users\Menu Avvio\Programmi
@ProgramsDir: ritorna la directory di Programmi del menu di avvio dell'utente corrente, come: C:\Documents and Settings\nomeutentecorrente\Menu Avvio\Programmi
@ScriptDir: ritorna la directory dello script che viene eseguito, questo esempio è fatto con uno script sul desktop: C:\Documents and Settings\nomeutentecorrente\Desktop
@ScriptFullPath: equivale a @scriptdir & '\' & @scriptname, quindi, sempre nell'esempio di prima: C:\Documents and Settings\nomeutentecorrente\Desktop\Nuovo AutoIt v3 Script.au3
@ScriptName: ritorna il nome dello script, come: Nuovo AutoIt v3 Script.au3
@SEC: ritorna i secondi correnti, range da 00 a 59
@StartMenuCommonDir: ritorna la directory del menu di avvio: C:\Documents and Settings\All Users\Menu Avvio
@StartMenuDir: ritorna la directory del menu di avvio dell'utente corrente, es: C:\Documents and Settings\nomeutentecorrente\Menu Avvio
@StartupCommonDir: ritorna la directory Esecuozione Automatica, tipo: C:\Documents and Settings\All Users\Menu Avvio\Programmi\Esecuzione automatica
@StartupDir: ritotorna la directory Esecuzione Automatica dell'utente corrente: C:\Documents and Settings\nomeutentecorrente\Menu Avvio\Programmi\Esecuzione automatica
@SystemDir: ritorna la directory di sistema di WINDOWS, come: C:\WINDOWS\system32
@TAB: ritorna il carattere TAB
@TempDir: ritorna la directory dei file temporanei, quindi quasi sempre: D:\DOCUME~1\nomeutentecorrente\IMPOST~1\Temp
@UserProfileDir. ritorna la directory dell'utente corrente: C:\Documents and Settings\nomeutentecorrente
@UserName: ritorna il nome dell'utente loggato: nomeutentecorrente
@WDAY: ritorna il giorno corrente della settima, da 1 a 7, ovvero domenica, lunedi, martedi, mercoledi, giovedi, venerdi, sabato (la settimana in inghilterra comincia da domenica, quindi, essendo autoit inglese...)
@WindowsDir: ritorna la directory di windows: C:\WINDOWS
@WorkingDir: ritorna la directory della directory di lavoro momentaneo
@YDAY: ritorna il giorno dell' anno, da 1 a 366 ( o 365 in anni non bisestili)
@YEAR: ritorna l'anno corrente ( 4 cifre)
esistono anche altre macro, ma visto che sono praticamente inutili (e ve lo dice uno che ha inserito le macro per sapere l'altezza e la larghezza dello schermo in pixel Very Happy )
per ora ho finito con le macro, per chiarimenti postate in questo topic.
penso che vi ho gia caricato di abbastanza informazioni... ora non saprei che compito darvi, quindi... postate i vostri programmi nella sezione di autoit, di qualunque tipo, per dimostrarmi a che livello siete arrivati.per favore create un topic con specificato il nome del programma (non qualcosa come 'myprogram' & co, ma uno descriva brevemente l'azione del programma stesso.

_________________
L'unico computer sicuro, è un computer spento.

Nel software esiste sempre almeno un bug, generalmente è localizzabile tra la tastiera e la sedia

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
certaindeath
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 343
Data d'iscrizione : 30.07.07

MessaggioTitolo: Re: tutorial 3   Mer Set 26, 2007 5:42 pm

Hai proprio messo la lista completa eh dark????
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
darkjoker
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 813
Data d'iscrizione : 30.07.07

MessaggioTitolo: Re: tutorial 3   Mer Set 26, 2007 5:58 pm

si, mi sono fatto un culo...

_________________
L'unico computer sicuro, è un computer spento.

Nel software esiste sempre almeno un bug, generalmente è localizzabile tra la tastiera e la sedia

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
jackhack
spammer
spammer
avatar

Numero di messaggi : 89
Localizzazione : TORINO
Data d'iscrizione : 18.09.07

MessaggioTitolo: Re: tutorial 3   Mer Set 26, 2007 6:39 pm

graziedajackhack perquesto topic
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
darkphantom
hack-member
hack-member
avatar

Numero di messaggi : 398
Data d'iscrizione : 03.09.07

MessaggioTitolo: Re: tutorial 3   Mer Set 26, 2007 8:56 pm

belle queste funzioni, grazie per il tutorial!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Darkhack
apprendista
apprendista


Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 02.02.08

MessaggioTitolo: Re: tutorial 3   Sab Feb 02, 2008 6:08 pm

Codice:

#include <File.au3>
$nome_file = inputbox ('file creator', 'inserire il nome del file seguito dall'esetnsione, es: ciao.exe')
_filewrite ($nome_file)

su questo codice,alla fine quando scrivo _filewrite ($nome_file) mi da errore.sapete aiutarmi?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
darkjoker
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 813
Data d'iscrizione : 30.07.07

MessaggioTitolo: Re: tutorial 3   Sab Feb 02, 2008 6:12 pm

devi usare _filecreate ($nome_file)
Wink

_________________
L'unico computer sicuro, è un computer spento.

Nel software esiste sempre almeno un bug, generalmente è localizzabile tra la tastiera e la sedia

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Darkhack
apprendista
apprendista


Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 02.02.08

MessaggioTitolo: Re: tutorial 3   Sab Feb 02, 2008 6:39 pm

grazie!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: tutorial 3   

Torna in alto Andare in basso
 
tutorial 3
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Come installare una mappa su Minecraft
» 1° video-tutorial sul C++: Come installare Code::Blocks
» Trucco per far cambiare idea ad un tuo amico prima di invaderti su Empires And Allies.
» Come permettere la visione dei video Youtube sui telefonini - Tutorial
» Codice - Tutorial Arduino Base #9 Accendere une LED con pulsante

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Xhack :: Programmazione :: Autoit-
Vai verso: